ansia dopo pericardite

Archivio risposte della Dott.ssa Valentina Penta,psicologa presso i reparti di Psichiatria e di Psicologia dell' A.O. Cotugno di Napoli,ora Ospedale dei Colli, sulle problematiche psicologiche delle persone in attesa del risultato del test HIV.

Questo servizio non vuole e non può sostituirsi in alcun modo al contatto diretto con un operatore sanitario.
Il trattamento dei dati degli utenti osserva le disposizioni della legge sulla privacy.

ansia dopo pericardite

Messaggioda DAVI84 » 24/05/2014, 8:54

Buongiorno dotteressa vorrei un suo consiglio.Nove mesi fa sono stato ricoverato per una pericardite dopo 2 mesi da dei rapporti a rischio. In ospedale esiguirono tutti i test per la ricerca di eventuali virus compreso test Hiv e tutti ebbero esito negativo.succesivamente ho ripetuto circa 7 test Hiv un ultimo ora dopo 11 mesi dall'ultimo rapporto a rischio anch'esso negativo.ma puntualmente continuo a pensare che la causa di questa pericardite sia dovuta all'hiv visto che questa e causata da un virus nonostante tutti mi dicano che i test effettuati sono attendibili e definitivi. Grazie dottoressa e buona giornata
DAVI84
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 19/05/2014, 9:49

Re: ansia dopo pericardite

Messaggioda redazione » 24/05/2014, 10:46

Gentile Davi84,
lei ha certamente bisogno di un supporto psicologico ma non virtuale.
Non farebbe altro che rimandare ulteriormente la soluzione del problema.
Le consiglio di cercare uno psicologo nella città dove vive col quale iniziare un percorso di colloqui personali che possano aiutarla a liberarsi delle sue paure infondate e ritrovare la tranquillità.
Redazione NPS
Avatar utente
redazione
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 376
Iscritto il: 03/11/2010, 15:39


Torna a Problemi psicologici in attesa del test HIV

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron