domande su hiv

Il posto giusto per raccontare qualcosa di sè e presentarsi agli altri utenti.

domande su hiv

Messaggioda seiofossi » 22/02/2012, 10:05

ciao a tutti,

visto che dopo la mia paura fortunatamente è andato tutto bene ho pensato di riordinare le cose dopo tutte le pagine lette sul virus hiv.

Faccio una piccola premessa: ho alcune domande su hiv che non hanno trovato risposta forse perchè la risposta se c'era era troppo tecnica. Quindi non mi aspetto risposte da scienziato ma vorrei porre domande che si basano sulla logica.

Prima di farle voglio capire se questo è la sezione giusta per questo tipo di quesito.

La mia curiosità nasce dal fatto che mettendo insieme i pezzi che leggo alcuni meccanismi non mi tornano e magari qui qualcuno pu aiutarmi a capirli.


Attendo una risposta prima di porre le mie domande. Grazie
seiofossi
Senior
Senior
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 02/12/2011, 21:06

Re: domande su hiv

Messaggioda ada » 22/02/2012, 14:50

La logica non è di questo mondo fa parte delle macchine ma è anche vero che i vari passaggi ci portano a delle domande, speriamo che non siano solo delle paranoie inutili.

Ada
Avatar utente
ada
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 791
Iscritto il: 07/11/2010, 16:16

Re: domande su hiv

Messaggioda ada » 22/02/2012, 14:51

Forse era meglio su s.o.s. positivo ma va bene anche qui.

Ada
Avatar utente
ada
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 791
Iscritto il: 07/11/2010, 16:16

Re: domande su hiv

Messaggioda seiofossi » 22/02/2012, 16:08

dunque visto il consenso procedo ad esporre le mie domande facendo una premessa su quanto ho capito.


il virus entra in circolo e sfrutta i macrofagi per essere trasportato all'interno dei linfociti che infetta perchè hanno in superficie il recettore cd4 che ha una alta affinita con la proteina gp120 mi pare (presente nel virus)

Legandosi alla cellula inizia a replicarsi (trascrittasi)


Una domanda che mi viene è questa:

esistono i farmaci inibitori della trascrittasi quindi interrompono la replicazione.

Se è vero che ogni cellula nasce e muore in teoria con la terapia che azzera la replicazione del virus prima o poi il virus dovrebbe sparire eppure non succede.
Questo vuol dire che il virus sta da qualche altra parte dove continua a replicarsi??? Se la viremia può essere valutata la risposta è no quindi dove sta il virus?

Poi avrei altre considerazioni ma che restererebbero tali poichè sono basate su miei pensieri senza fondamento scientifico e con la mente è facile pensare a cose che in teoria funzionano.... quindi le tengo per me.
seiofossi
Senior
Senior
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 02/12/2011, 21:06

Re: domande su hiv

Messaggioda ada » 22/02/2012, 16:37

Che te frega sapere queste cose? non cambia niente sulla tua vita.

Comunque sta di fatto che hai anche capito male.

Il virus si lega ai CD4, che sono dei linfociti insieme ad altri, perchè hnno un recettore dove, il virus, riesce ad attaccarsi e penetrare la cellula, una volta dentro prolifera e la fa scoppiare mettendo in circolo altri piccoli virus, detta in maniera semplice funziona così.
I farmaci ci sono e fanno il loro sporco lavoro, ma non riescono a eliminare del tutto il virus ma fanno in modo che si replichi in un numero bassissimo e lento in modo da dare tempo alle nostre difese immunitarie di replicarsi e impedire che il virus le distrugga tutte, e un po' come quando d'estate accendi il fornelletto dell'antizanzara, c'è sempre quella stronza che ti punge ma almeno non sei bombardato.

Ada
Avatar utente
ada
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 791
Iscritto il: 07/11/2010, 16:16

Re: domande su hiv

Messaggioda Nikos60 » 22/02/2012, 19:06

ada ha scritto:...e un po' come quando d'estate accendi il fornelletto dell'antizanzara, c'è sempre quella stronza che ti punge ma almeno non sei bombardato.

Ada


Ah ah ah, grandioso!!! ;)
Nikos60
Expert
Expert
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 27/11/2010, 13:00

Re: domande su hiv

Messaggioda seiofossi » 22/02/2012, 19:49

prima di tutto grazie della spiegazione. era una delle cose che volevo capire.

secondo... se tutti ci occupassimo solo di quello che cambia la nostra vita sarebbe una vita noiosa. Per fortuna l'uomo è dotato di curiosità.
seiofossi
Senior
Senior
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 02/12/2011, 21:06


Torna a Mi presento: conosciamoci meglio!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite