Nuovo o quasi

Il posto giusto per raccontare qualcosa di sè e presentarsi agli altri utenti.

Nuovo o quasi

Messaggioda carletto » 20/07/2012, 22:08

Ciao a tutti, mi presento in questo forum per vedere di ritrovare uno spazio di confronto sereno con chi come me vive questa patologia.
Sono positivo dalla notte dei tempi, e con tutta sincerità non posso lamentarmi, la sorte m' è stata clemente... fortuna? genetica? furbizia. 8-) ..insomma un insieme di componenti che mi hanno dato la possibilità di esserci ancora :P ...provengo da un altro forum e per una serie cause e concause oggi ho deciso di abbandonare.
Però mi rendo conto di essermi giocato uno spazio che in qualche modo poteva servirmi, vediamo se in qualche modo riesco a trovarlo qua....sperando che l'esperienza acquisita mi permetta di aver imparato a gestire il mondo virtuale... cosa migliore in questi casi oltre che a voltare pagina è meglio cambiare completamente libro :roll: Troppe cose son successe in 4 anni etroppi nodi da sciogliere ci sarebbero...meglio azzerare e cercare di ripartire...speriamo di non trovare anche qui qualche nodo disperso nel web :mrgreen: :mrgreen:
carletto
Utente
Utente
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 20/07/2012, 21:38

Re: Nuovo o quasi

Messaggioda Melisanda » 21/07/2012, 9:01

Ciao Carletto, com'è piccolo il mondo :D mi sono registrata pure io.
Melisanda
Nuovo utente
Nuovo utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 21/07/2012, 8:57

Re: Nuovo o quasi

Messaggioda carletto » 22/07/2012, 9:18

Conosci mio cognato? Mondo? si ma lui è sardo ..picccooolllooo
carletto
Utente
Utente
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 20/07/2012, 21:38

Re: Nuovo o quasi

Messaggioda ada » 23/07/2012, 10:27

Che problemi hai avuto negli altri forum?

Io sinceramente vivo così normalmente che mi dimentico di avere l'HIV, non mi sento molto diversa da qualsiasi altra persona che ha una patologia cronica, forse perchè ho vissuto con una madre diabetica e a volte mi sentivo più fortunata io che dipendevo solo da farmaci e non da siringhe e frigorifero.

Ada
Avatar utente
ada
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 791
Iscritto il: 07/11/2010, 16:16

Re: Nuovo o quasi

Messaggioda carletto » 23/07/2012, 20:55

ada ha scritto:Che problemi hai avuto negli altri forum?

Io sinceramente vivo così normalmente che mi dimentico di avere l'HIV, non mi sento molto diversa da qualsiasi altra persona che ha una patologia cronica, forse perchè ho vissuto con una madre diabetica e a volte mi sentivo più fortunata io che dipendevo solo da farmaci e non da siringhe e frigorifero.

Ada


Niente di importante per quanto riguarda i problemi solo tensioni inutili..che non ne voglio...

Io con tutta sincerità sai quando mi son sentito diverso dagli altri, nel momento di iniziare una relazione con una donna..aver perso quella libertà di poter propormi senza dover svelare un grande mistero... HO L'HIV...poi per il resto mi son sempre sentito normale anch'io...ci mancherebbe.
Insomma io definisco la nostra malattia un dramma per i rapporti di coppia oltre che per il fisico se non ti curi
carletto
Utente
Utente
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 20/07/2012, 21:38

Re: Nuovo o quasi

Messaggioda ada » 24/07/2012, 11:53

Forse si hai ragione, e che questo problema non ce l'ho, o meglio c'è stato una volta quando ho conosciuto mio marito anche se è stato qualcun'altro a dirgli che avevo l'HIV ma lui non si è arreso e adesso sono quasi 19 anni che stiamo insieme, naturalmente lui è negativo.

Ada
Avatar utente
ada
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 791
Iscritto il: 07/11/2010, 16:16

Re: Nuovo o quasi

Messaggioda carletto » 25/07/2012, 20:11

Ottimo Ada sono felice per te, evidentemente siete due persone con il valore della comprensione, dote che oggi ormai manca visto l'egoismo che il sistema ci ha abituato.

Poi con tutta sincerità alla fine è un problema più nostro di sieropositivi,io l'ho detto a due donne negative le ho sposate entrambi :) l'ho detto a una terza negativa e mi voleva sposare :( :( stavolta sono scappato io.... :roll: noooooo la terza noooo.....Scherzo non voglio discriminare :oops: ...quindi alla fine ora sto con sieropositiva...e devo dire con tutta franchezza che il fatto di condividere la stessa malattia instaura una comprensione maggiore sui problemi della vita e relative priorità :| ....oooo almeno possiamo scazzottarci e dare la colpa al sustiva :mrgreen: :mrgreen:
Insomma penso che sia molto più impegnativo un rapporto tra sierodiscordanti, più soggetto a far scaturire quei meccanismi di accettazione e gratitudine per essere accettati..insomma è un po' complicato ma la mia esperienza è questa....vero che alla base delle unioni c'è altro molto altro, ma è anche vero che l'hiv non è cosa da poco .
Ma si tanto tra un po' ci eradicano tutti....e finiscono 'sti problemi :P
carletto
Utente
Utente
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 20/07/2012, 21:38


Torna a Mi presento: conosciamoci meglio!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite