Attività istituzionali

Impegni istituzionali

  • Commissione Nazionale AIDS presso il Ministero della Salute.
  • CAA Consulta Associazioni AIDS presso il Ministero della salute
  • GAT (Gruppo Approfondimento Tecnico) HIV presso regione Lombardia
  • Coordinamento Gruppo di lavoro Monitoraggio dell’accesso ai farmaci (AIFA)
  • International Community Women living with Hiv/Aids (ICW), associazione mondiale che riunisce le donne sieropositive e malate di Aids.
  • Commissione Cooperazione Internazionale Ministero degli Esteri
  • Global Network People with Hiv/Aids (GNP+)
  • National Focal Point presso l’Istituto Superiore di Sanità
  • Gruppo di Studio Congiunto tra ISS, AIFA e Associazioni dei pazienti 
  • Consulta Nazionale Associazioni lotta all’HIV presso il Ministero della Salute
  • Coordinamenti Hiv, presso i Comuni di appartenenza.
  •  G.I.T.A. (Gruppo Italiano Trattamenti Antiretrovirali) fondato nel 1999
  • Comitato Etico Istituto Superiore Sanità
  • Commissione Tecnico Scientifica Trapianti in HIV presso il Centro Nazionale per i Trapianti
  • Nucleo Operativo dell’Italia Cohort Naive Antiretroviral (I.C.O.N.A.)

 Partecipazioni e formazioni

2006

  •  Conferenza internazionale “ Time to Deliver” (Toronto)
  • Convegno Nazionale “La Salute in Carcere” (Roma).
  • Congresso Roche: “HBV-HCV” e trattamento del paziente (Roma)
  • Workshop del National Focal Point: Immigrazione e Prevenzione, Campagna informativa 2006.
  • CROI (Denver)
  • TRUevent Gilead (Roma)
  • Programmare la salute (Roma-Verona)

2005

  •  ICAAC (Washington)
  • Corso di formazione per volontari, organizzato da NPS in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità (Roma)
  • XIX Convegno Nazionale Anlaids (Vibo Valentia)
  • National Focal Point presso l’Istituto Superiore di Sanità (Roma)
  • Corso Advocacy “Artrite Reumatoide” (Roma)
  • Consensus Workshop: Key-Question in Antiretroviral Therapy (Roma)
  • European Patient Advocacy Leaders Summit (Bruxelles)
  • Corso coinfezione HBV/HIV (Roma)
  • Corso Riproduzione e Hiv (Milano)
  • VII Conferenza Internazionale “AIDS IMPACT” (Cape Town)
  • CROI (Boston)
  • Workshop su “Aids e tutela civile della persona” dell’Istituto Superiore di Sanità (Roma)

2004

  • XV Conferenza Internazionale “ACCESS FOR ALL” (Bangkok)
  • Corso Advocacy “Osteoporosi”
  • XVIII Convegno Nazionale Anlaids (Milano), nell’ambito del quale è stato organizzato il Workshop di confronto tra Istituzioni ed Associazioni operanti in realtà territoriali diverse
  • Corso di formazione per Counsellors, organizzato da NPS.(Lucca)
  • National Focal Point presso l’Istituto Superiore di Sanità (Roma)
  • 2003XVII Congresso Nazionale Anlaids (Roma)
  • 2002Congresso Internazionale (Barcellona)
  • XVI Congresso Nazionale Anlaids (Torino)
  • Dal 1997 al 2002 partecipazione ai Convegni “Ombre e Luci”: incontri tra Persone sieropositive ed Operatori sulle nuove tematiche legate alle nuove terapie antiretrovirali (Milano – Napoli)

2001

  • XV Congresso Nazionale Anlaids (Bari)
  • Conferenza Internazionale (Trinidad)

2000

  • Organizzazione del 1° Corso di formazione per Referenti Regionali per l’acquisizione delle competenze in ambito legislativo e sociale (Sabaudia)
  • XIV Congresso Nazionale Anlaids su AIDS e Sindromi correlate (Milano)
  • Congresso Internazionale (Durban)

 

1999 

  • IX Conferenza Internazionale per Persone con Hiv/Aids (Varsavia)
  • Organizzazione del Workshop “AIDS e lavoro” nell’ambito del XIII Congresso Anlaids (Roma)

1998

  • Incontro con CGIL, CISL, UIL, per elaborare una piattaforma di intesa ed una strategia sulle problematiche legate al lavoro (Roma)
  • Incontro con il Santo Padre Giovanni Paolo II (Roma))
  • XII Congresso Nazionale ANLAIDS (Genova))
  • Incontro col Ministro della Sanità per presentare un dossier e chiedere intervento sulla tutela della privacy in ambito lavorativo ed epidemiologico (Roma)

1997

  • Congresso Nazionale (Napoli) “Progressi nella patogenesi e nelle terapie antiretrovirali nell’infezione da HIV”
  • XI Congresso Nazionale ANLAIDS su “AIDS e Sindromi correlate” (Pisa)
  • Organizzazione della giornata “Parliamone insieme” con la partecipazione del Ministro della Sanità (Roma)

Progetti europei

  • Clia: dal 2005 Collegamento Lotta Internazionale AIDS, rete d’Istituzioni ed Organizzazioni italiane impegnate nel rafforzare la risposta all’HIV/AIDS a livello nazionale ed internazionale in piena sinergia con le iniziative dell’OMS e altre agenzie internazionali.
  • Progetto IN&OUT: 2006-2011 In collaborazione con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, il progetto ha come obiettivo l’incremento del numero di accessi ai test per l’HIV all’interno delle carceri, al fine di favorire una più accurata definizione del numero dei soggetti sieropositivi residenti nei penitenziari e formulare piani d’intervento per la prevenzione e la cura di tali soggetti.
  • Sunflower: 2007 -2011 L’obiettivo del progetto è quello di diffondere le buone prassi, le informazioni ed i dati sui metodi di prevenzione tra i giovani. La seconda fase del progetto si aprirà con il primo seminario il 3-4 dicembre 2008 a Milano

NPS Italia Onlus in Europa NPS ha aperto una postazione operativa a Bruxelles. Il nostro responsabile si occuperà di portare le istanze della nostra associazione presso le Istituzioni comunitarie e le piattaforme che riuniscono le associazioni dei pazienti di tutti gli Stati Membri. La scelta di affacciarci sullo scenario europeo nasce dalla consapevolezza che molti dei problemi che le persone con HIV/AIDS devono quotidianamente affrontare nel nostro paese, sono in realtà comuni a migliaia di altre persone sieropositive in tutti i paesi dell’Unione, e che soltanto attraverso un’azione politica concertata si potrà giungere, nel tempo, ad abbattere le barriere del pregiudizio e della discriminazione creando così una vera Unione, con diritti e tutele uniformi ed una vera cittadinanza europea. In questo senso la nostra presenza sullo scenario europeo ci permetterà, da un lato, di verificare in che misura le problematiche da noi denunciate siano comuni alle popolazioni degli altri stati membri, e dall’altro di fornire il nostro contributo alla elaborazione di proposte ed alla definizione di strategie che tengano nel dovuto conto le peculiarità e le molte criticità della realtà italiana.


Relazioni Internazionali

  • International Community Women living with Hiv/Aids (ICW), associazione mondiale che riunisce le donne sieropositive e malate di Aids
  • Global Network People with Hiv/Aids (GNP+)
  • European Coalition of People with Hiv (ECP+)
  • Aids Action Europe
  • E’ stato costituito HIV-Europe Network, gruppo europeo di associazioni di pazienti Hiv+, nato dalla partecipazione di NPS all’European Patient Advovacy Leaders Summit ’05 (Bruxelles), meeting organizzato dalla GSK che ha favorito l’incontro di associazioni europee di pazienti, e ha fornito strategie nell a costruzione di partnership in Europa.
    HIV Europe nasce ufficialmente nel corso di un meeting a Copenhagen (settembre ’05) con l’esigenza di creare una coalizione europea, e ha come fine la collaborazione tra i diversi paesi per migliorare la qualità della vita delle persone Hiv+, affrontare problemi comuni basandosi sulla condivisione di esperienze.

 

    Il Consiglio Direttivo eletto nel meeting di Londra (dicembre 2005) è così composto:

  •  Henrik Arildsen – Hiv Danmark
  •  Gus Cairns – UKC
  •  Wojciech J. Tomczy´nski – SIE´C PLUS
  •  Rosaria Iardino – NPS Italia
  •  Per Miljeteig – Hiv Norway

Referente per l’Italia è NPS Italia onlus, a cui è stata anche affidata la gestione della segreteria europea per i primi sei mesi (settembre ‘05/marzo ’06), e che ha ospitato il meeting Hiv Europe: 8-9 aprile a Roma.
La costituzione della nuova coalizione rivestirà un ruolo fondamentale nella lobby che le associazioni di pazienti membri svolgeranno all’interno della UE.

HIV Europe-4° Meeting Varsavia 17-19 novembre