Torino e Urbino promozione del test e del counselling

  • Dal 20 gennaio 2012 il Dipartimento di Prevenzione di Urbino dell’Area Vasta n. 1 dell’ASUR, è avviato il nuovo ambulatorio di Counselling in attuazione dei programmi nazionali e regionali in materia di Hiv/Aids. 
  • Comunicato stampa Per la prima volta in Piemonte il test HIV salivare rapido all’Amedeo di Savoia Ospedale Amedeo di Savoia di Torino – 26/01/2012


 

Aggiornamento dal sito ASUR Marche per numeri di telefono ed orari

Dal 20 gennaio 2012 il Dipartimento di Prevenzione di Urbino dell’Area Vasta n. 1 dell’ASUR, è avviato il nuovo ambulatorio di Counselling in attuazione dei programmi nazionali e regionali in materia di Hiv/Aids.
L’ambulatorio è aperto in forma riservata e nel rispetto della privacy, a tutti coloro che ritengono di aver necessità di sottoporsi al test, ma anche più semplicemente abbiano bisogno di informazioni e chiarimenti sulle modalità di trasmissione dell’infezione e sulle misure di prevenzione
.
Le persone potranno rivolgersi ai numeri telefonici 0722/301714 o 301702 il lunedì, mercoledì e venerdì per prendere appuntamento oppure presentarsi direttamente presso la sede del
Dipartimento di Prevenzione di Urbino in via Comandino 21, il venerdì dalle 16,00 alle 18,00.


Comunicato stampa ASL TO
L’Ospedale Amedeo di Savoia amplia l’offerta di servizi al Cittadino per aumentare la possibilità di diagnosi precoce dell’infezione da HIV: apertura anche il sabato dell’ambulatorio dedicato ai test, con relativo counselling, per la prima volta in Piemonte possibilità di accedere anche al nuovissimo test rapido salivare non invasivo, consegna dei referti in poche ore.
Queste le novità che il Presidio della ASL TO 2 mette in campo per incrementare l’accesso alla diagnosi precoce: in Italia, infatti, circa un terzo delle persone con infezione da HIV ignorano di essere sieropositive, in particolare in Piemonte le diagnosi tardive sono il 38% del totale.
L’ambulatorio, da gennaio aperto anche tutti i sabati in orario 8.00 – 13.00 (8-11 prelievi , 11-13 referto) è ad accesso diretto, senza impegnativa medica, gratuito e con garanzia di anonimato, offre attività di ascolto, orientamento e sostegno psicologico (counselling) pre e post test, svolto da personale specificamente formato, nell’ambito del quale al Cittadino viene offerta l’opzione di scegliere tra il test tradizionale con prelievo di sangue o, per la prima volta in Piemonte, il test rapido salivare, entrambi con esito tempestivo, da pochi minuti a poche ore.
 
Leggi il comunicato stampa

Fonte: http://www.aslto2nord.it/_front/ssv_comunicati_dett_home.php?t=1